giovedì, luglio 01, 2010

ROTOLO NOCCIO CIOCCO

Questo è decisamente il mio cavallo di battaglia!!
Sono allergica al cioccolato nero... di conseguenza faccio incetta di quello bianco!!
In qualche modo questo povero gufo dovrà pur sopravvivere, no?
Ecco la ricetta

Pasta savoiardo (lezioni di pasticceria di coquinaria)
4 tuorli
1 uovo piccolo piccolo
133 gr di farina
133 gr zucchero ( 83 gr e 50gr)
17 gr fecola
17 gr acqua
1 goccia di estratto di vaniglia
1 cucchiaio di succo di limone

 
Per la farcia
300 gr cioccolata bianca
300 gr panna per dolci

La copertura:
500 gr di mascarpone
2 cucchiai di zucchero a velo
350 gr di crema alla nocciola spalmabile
200 gr di panna montata e zuccherata con 2 cucchiai di zucchero a velo
Granella di nocciole q.b.

Bagna aromatica
200 gr di acqua
100 gr di zucchero
2 chiodi di garofano
1 pezzetto di cannella

E di seguito l'esecuzione, partiamo dal rotolo:

montare le uova con 83 gr di zucchero, per 4 minuti a velocità massima, poi aggiungere l’acqua e abbassare la velocità al minimo: montare per un minuto (il colore diventerà più chiaro), e riprendere a massima velocità per altri 3 minuti.
Montare a neve gli albumi con 50 gr di zucchero per circa5 min, versare il succo di limone a filo e montare per altri 10 minuti o fino a quando la massa non sarà ben soda e lucida.
Intanto incorporate alle uova montate la farina, la fecola e la vanillina setacciata. Versare poi le uova sulla meringa ed incorporare delicatamente.

Cuocere il rotolo su carta da forno inumidita a 200° per 15 minuti.
La farcia interna  è una semplice ganache:
portate ad ebollizione la panna, toglierla dal fuoco e farvi sciogliere il cioccolato mescolando continuamente.
Far raffreddare. io la preparo il giorno prima.
Montare la panna della crema di copertura addolcendola con 2 cucchiai di zucchero a velo.
Montare con le fruste la crema di cioccolata e aggiungere una cucchiaiata generosa di panna montata: amalgamare bene.

LA BAGNA
Far bollire gli ingredienti per 5 minuti mescolando fino a quando lo zucchero non si è sciolto del tutto.
LA Copertura
Zuccherare il mascarpone con lo zucchero a velo, unire il vasetto di crema alla nocciola e lavorare a crema con le fruste. Amalgamare poi la panna montata molto delicatamente.

COMPOSIZIONE
Staccare delicatamente il rotolo dalla carta da forno. Spennellare con la bagna aromatica.
Spalmare sul rotolo la crema di cioccolata. Arrotolare la pasta delicatamente.
Ricoprire con la crema alla nocciola, e far aderire bene la granella su tutti i lati.


E questo è il mio risultato






Le decorazioni non sono altro che caramello biondo fatto solidificare su un foglio di carta forno bagnato. Lo faccio cadere con una forchetta.Si formano delle belle decorazioni. L'unica pecca è che se messe in frigo si sciolgono completamente...

Quelle verdi invece sono fatte con gli stampini Silikomart: ho fatto semplicemente sciogliere lo zucchero a velo verde nell'acqua e ho aggiunto della gelatina. Congelato e sformato, et voiltà: danno molto colore alla composizione!



Le decorazioni rosse sono sempre fatte con gli stampini per i cioccolatini della Silikomart: tisana ai frutti di bosco con gelatina. Solito congelamento che permette di sformare il tutto perfettamente!

Il risultato mi è sembrato buono! Alla prossima, Il Gufo

0 piume muccate:

Posta un commento