domenica, gennaio 16, 2011

GARCIA LOCA!

Ciao a tutti!
Ho scritto solo il titolo di questo post e mi viene già da ridere...
Partiamo dall'inizio: da quando mi sto cimentando con il cucito e con la mia nuova amica macchina per cucire... ho ripreso tutti i giornali di cucito creativo che ho comprato e li sto scartabellando alla ricerca di progetti semplici, ma che fino a poco tempo fa non potevo realizzare perchè assolutamente incapace di cucire...
Uno dei primi in cui ho deciso di cimentarmi è quello dell'Oca Fermaporta: mi sembrava semplice, veloce e di grande effetto.
Allora in settimana vado a comprare delle belle stoffe americane, poi fotocopio il cartamodello.
Ecco, qui iniziano i problemi: l'avrò fotocopiato 5 volte perchè non riuscivo ad ottenere due parti decenti da unire per formare il corpo che, ovviamente per mia fortuna, era pià lungo di un foglio A4.
Superata questa enorme difficoltà...
mi metto a ritagliare le parti dell'oca.
Mi dico, con grande orgoglio oltretutto, che questa volta non avrei imbastito, ma avrei solo messo il tessuto doppio, tanto " non si sposterà certo".
Altro gravissimo errore..... ma a questo veniamo poi.
Il cartamodello, preso da Cucito creativo, prevedeva la possibilità di allungare il collo a piacere, per poterlo poi eventualmente anche piegare sul corpo per esempio.
Io cosa faccio? lo disegno storto.....
BRAVA! si inizia subito bene!
Ho disegnato il collo con un'angolo contrario al verso del corpo... In ogni caso, per farvela breve: ho dovuto ridisegnare anche il corpo!

Inizio quindi a cucire!
Ovviamente il tessuto si sposta IN CONTINUAZIONE.. Ok, ora lo so, non capiterà più...
quindi ho dovuto ritagliare bene tutto e imbastire velocemente...
E poi c'è stata la lotta con Tai...
E dire che quando cuce mia madre non si osa mai salire sul tavolo. Evidentemente dato che a cucire ero io deve aver pensato che se quella macchina posso usarla io, allora, beh, certo che può usarla anche lei!
Mi ha fatto morire dal ridere la delusione nei suoi occhioni quando non le permettevo di infilare le sue zampine ovunque....
Allora ha deciso di rubarmi i pennarelli...

Mi rendo conto che la foto è tremenda, ma mi sembrava così buffa che volevo comunque mostrarvela!
In ogni caso, tra una peripezia e l'altra riesco a cucire i vari pezzi. Arrivo al punto in cui devo cucire il sottopancia... Sì, perchè quest'oca è munita di sottopancia....
Una tragedia...
L'ho ricucito 3 volte... e scucire ciò che viene cucito a macchina non è semplice!!
Alla fine ottengo un risultato semi decente e allora mi metto ad imbottirla, cucirla, decorarla...
E alla fine è nata lei...


Volendo essere obiettivi dobbiamo dire che l'ho imbottita un po' poco... Ho usato, oltre all'imbottitura, dei sassolini per appesantire l'oca (deve fermare le porte, ricordate?), ma avrei dovuto usare un po' più di cotone.
L'apertura del sottopancia ( che ho usato per imbottirla) doveva essere chiusa con il punto nascosto... ecco i miei punti non sono proprio così nascosti, ma la chiave del successo sta nel fatto che è un SOTTO pancia... quindi è sotto... e nessuno lo vede, no? Ditemi di sì!!
A me piace molto!!!!
Ho solo fatto fatica a comporla perchè Tai voleva ASSOLUTAMENTE giocare con la testa dell'animaletto...
Alla fine il collo storto è stato semplicemente piegato sul corpo, sembra venuto abbastanza bene!
Ovviamente poi ho decorato con qualche bottone di legno, dei fiori di feltro..


Ohibò.... un cuoricino di feltro primitive si è posato su una delle ali...
l'ochetta sembra guardarlo con curiosità...

Un'occhiata al B side....

Ma non pensiate che Tai non abbia dato la sua benedizione al mio lavoro...

Ma veniamo al nome...
Ho scritto alla Mucca...le ho mandato un mms con la foto della mia nuova amica e le ho detto che non sapevo come chiamarla...
Avevo in mente solo nomi come Pina, Tina, Olga, Olivia... insomma, nulla che mi convincesse..
Fino a che lei non mi risponde che suo marito, che per questioni di tifoseria non potrò mai chiamare Il Toro.... suggeriva Garçia Loca...
Ho riso un quarto d'ora e ho deciso che era lei! E' proprio Garçia! Un'ochetta country mexicana!
Ormai tra me e lei, e anche tra lei e Tai, è amore!
Alla prossima,
Il Gufo


21 commenti:

  1. Che bello, mi hai fatto ridere.....però il risultato valeva la pena.....dai, vedrai che la prossima lafarai più velocemente!!! Ciao Elisa

    RispondiElimina
  2. Thanks for the lovely comment! Your cat is really adorable! I have 25 of them!! hehe

    RispondiElimina
  3. ahahahahahha....che ridere Clelia, eccezionale cronistoria di ciò che è avvenuto. Resoconto giornalistico! Complimenti per la realizzazione di "Garçia l'Oca". Un saluto dal "bovino" (meglio che Toro)

    RispondiElimina
  4. Ma allora stai andando alla grande col cucito!!! Il problema dell'imbottitura ce l'ho sempre anch'io! O troppo poco...o troppo da scoppiare!! :))
    Comunque ottimo risultato! Garçia è molto bella!
    Baci baci

    RispondiElimina
  5. Grazie Ely! Se ci ripenso mi viene ancora da ridere! :D Ma vedo che il Bovino ( quando riesco a smettere di ridere poi ne riparliamo), ha deciso di lasciarci un commento! Grazie ancora per il nome della mia adorabile ochetta!
    Elena, forse l'oca era ancora un po' fuori dalla mia portata, però mi piace molto!!! :D

    E.T. thanks so much for stopping by!!! Can't believe you have 25 cats! It must be adorable to come back home and be welcomed by 25 purring friends!!!
    Clelia

    RispondiElimina
  6. Complimenti, mi piace moltissimo, sei stata molto brava
    ciao ciao

    RispondiElimina
  7. Parto difficile, eh eh, ma ne è valsa la fatica secondo me! Simpatica lei e anche il nome!! Un saluto a Tai, mi sembra coccolosissima!! :)

    RispondiElimina
  8. Simpatico il nome e nonostante l'assistente di disturbo (è stupenda) è riuscita bene.
    Sei ci ripensi e i punti nascosti non sono troppo nascosti la puoi ingrassare, ma attenta potrebbero tirarle il collo-
    Ancora complimenti, Milena

    RispondiElimina
  9. Grazie Nicoletta!sono ancora i primi passi nel mondo del cucito... spero di migliorare ancora!
    Wildspottedcow ( ma che nome fantastico per un sito web!!!), granzie anche a te! Sì, Tai è una coccolona... e poi quando sono a casa mi segue come un'ombra: se faccio qualcosa di creativo poi lei è assolutamente partecipe in TUTTO!!!
    Milena, magari ci penso... anche mia madre continua a dirmi che dovrei riaprirla e riempirla un po' di più. Però ho paura di fare danni irrimediabili!vediamo!
    Grazie a tutte,
    baci

    RispondiElimina
  10. Quest'oca è molto bella ed il tuo "micioso" aiutante è davvero simpatico!
    Monica

    RispondiElimina
  11. Bellissima esperienza!!
    Che carina la tua ochetta,anche se con un po di peripezie vedi che riesci ad usare la tua macchina da cucire?
    Il mio gattone Diego quando faccio partire la macchina da ricamo vuole salire sul telaio!!Allora vieto l'ingresso perché non posso permettergli di rompere una macchina da migliaia di euro!!
    Per tenere ferma la stoffa se non vuoi imbastire c'è una via di mezzo...mettere gli spilli..è più veloce di imbastire e la stoffa sta ferma bene(se non è quella sottile che scivola solo a guardarla, allora bisogna proprio imbastire!)
    Baci
    Flavia

    RispondiElimina
  12. Beh...la gestazione è stata lunga, il parto lungo e travagliato, ma alla fine Garcia è nata ihihihiihih e non ha nemmeno tutti sti difetti che le trovi tu povera, solo un pò di imbottitura in più ed è perfetta.
    Perfetta e attenta anche "l'assistente di studio" ...sembra la mia, qualche giorno le cucirò una zampetta..:-(
    Un saluto caro,
    Ros

    RispondiElimina
  13. Grazie MOnica!
    Flavia: ho pensato agli spilli, grazie dei tuoi preziosi consigli.. però sono sempre un po' restia ad usartli per paura che Tai possa ingoiarne uno...il micio della Mucca l'ha fatto con un ago, per fortuna è andata bene, però cerco di fare attenzione! Ora mi riprometto di imbastire,anche se molto velocemente! hee L'esperienza insegna!
    Rossana: è la mia paura più grande quella di cucire a punto zig zag la zampina della mia gattina...sigh!Baci,
    Clelia

    RispondiElimina
  14. Guarda che è carina. Poi se ho capito bene, sei alle prime armi, quindi va benissimo!!
    Si, mi piace. Attenta però a non cucire anche la gatta!
    Bacetti, My lucky.

    RispondiElimina
  15. Grazie Lucky! cercherò di fare attenzione!! hee hee
    Sì, sono alle primissime armi con il cucito.... ci proviamo! ci sono tanti progetti che mi piacerebbe realizzare.. ma andiamo con calma!! Baci,
    Clelia

    RispondiElimina
  16. Ciao Clelia ...perdonami, è da un sacco di tempo che non passo, ma ho davvero poco tempo ultimamente anche per il mio blog :( ....mi sono persa un sacco di post...hai fatto tanti lavori eccezionali. Bravissima!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  17. Ciao Annalisa!!non ti preoccupare!mi fa piacere se passi ogni tanto!io continuo ad essere presa dal ciclone creativo! baci

    RispondiElimina
  18. Trovo la tua oca molto simpatica e io non vedo difetti.Ciao

    RispondiElimina
  19. Trovo la tua oca molto simpatica e io non vedo difetti.
    Ciao

    RispondiElimina
  20. Grazie Clara! il problema più evidente è nel sottopancia...quindi per fortuna non si vede tanto, neanche dal vivo!grazie di essere passata a trovarci! Clelia

    RispondiElimina
  21. Sì sì, mi ricordavo della tua oca... non ricordavo però che le avevi messo un nome così simpatico. Ma che dici!!! Anche la tua è bellissima!!!

    RispondiElimina