lunedì, giugno 06, 2011

SPERIMENTIAMO I GESSETTI PROFUMATI

Ciao,
come state?è di nuovo lunedì... qui diluvia...ormai non so più da quanti giorni.. i miei capelli, originariamente lisci come spaghetti, non ne vogliono sapere di star giù e sembro una pecora...altro che gufo....
Per fortuna avevo delle foto di lavoretti preparati tempo fa, perchè fare delle foto decenti in questi giorni è praticamente impossibile...
Sabato pomeriggio io, la Mucca Sara ed Elena di http://leviaggiatricicreative.blogspot.com/ siamo andate a fare il corso di country painting... ho fatto una bella ( più o meno) targhetta doorhanger, ma ve la mostrerò più in là! ho parecchie cosette arretrate da farvi vedere prima!!!
Per esempio ...
nei blog spopolano i gessetti profumati... e potevamo non farci contagiare da questa idea??
tutto è nato pensando ad un piccolo cadeau che una sposa voleva donare agli ospiti del matrimonio.
Avevamo pensato ad una stella marina, il colore doveva essere blu...
Mi si è aperto un mondo!
Ho preso gesso e stampi e ho fatto qualche tentativo
questo è stato il primissimo risultato.
Ho aggiunto dell'essenza di lavanda all'impasto e sono profumatissimi!!!
Ho anche provato a mettere dei fiori secchi nell'impasto ma non è stata una buona idea: assorbono troppa umidità e poi macchiano il risultato finale

La sposa poi ha rinunciato a questa idea...
ma io ci sono rimasta fortemente ancorata!! hee
ho cominciato a pasticciare con i colori e con le altre forme degli stampi

le conchiglie mi piacciono tantissimo!

che ne dite?

sono bellissimi come profuma cassetti, oppure come segnaposto...insomma, li si può utilizzare in mille modi!!

e vogliamo parlare del polipetto???
Allora, ne ho fatto diverse infornate, poi che fare????
La Mucca mi ha anche prestato un suo stampo con fiorellini vari....
e quindi??
ecco come ho pensato di sistemarli

un bel vaso trasparente... rigorosamente Ikea...
e poi le primissime foto realizzate con la mia fotocamera nuova! :D

ho anche usato uno stampo multiforme con dei cuori che avevo doppio...
non è male anche se ho fatto fatica a livellare i cuori più o meno alla stessa altezza

non sono perfetti come vedete: c'è ancora qualche buchino, quindi non ho scosso bene gli stampi, però mi piacciono tanto!

sul fondo del vaso ho semplicemente messo della granella trasparente e vi assicuro che l'effetto è molto bello. Poi...ovviamente ho rovesciato nel vaso quasi un'intera boccettina di essenza alla lavanda, così ogni volta che entro nellas tanza vengo assalita da questo splendido profumo!!!!
Una meraviglia!
Che ne dite?
Approfitto per farvi vedere un paio di foto fatte ieri... nonostante la luce pietosa...
è fiorita la nostra orchidea!!!

io ADORO le orchidee...insieme ai gigli e alle rose sono tra i miei fiori preferiti..

non è splendida? mi incanto sempre a guardarle!
e con questa bella immagine vi lascio a questo inizio settimana... che spero sia veloce ed indolore!!

Alla prossima,
Il Gufo

Ps a costo di sembrare monotona ringrazio ancora tutti quelli che mi hanno votata al concorso della pochette farfalla di Francesca.. in effetti mi ha sorpresa vedere quante mi hanno votata!!!
Andate ogni tanto a sbirciare il suo blog per vedere chi vince! Non sarò, io ma le pochette sono davver splendide!!!


37 commenti:

  1. Ciao, ho dato il mio foto alla tua pochette, è molto carina!
    Anche io amo fare lavori con il gesso ceramico ma poi li dipingo, quelli profumati non li ho ancora sperimentati.
    Se posso darti un consiglio per evitare i fastidiosi buchini, quando versi il gesso nell'acqua mescola molto delicatamente per evitare la formazione di bolle, poi con un cucchiaio versa un po' di composto solo sul fondo, scuoti delicatamente e poi piano piano aggiungi il composto rimanente.
    Vedrai che i buchini non si formeranno più.
    Baci
    Rosa

    RispondiElimina
  2. ciao tesorina e buon inizio settimana..
    l'esperimento ti è riuscito veramente bene, fanno davvero un bel effetto :) e chissa' che bei odori che si sentono..
    bravissima

    Un grande abbraccio

    RispondiElimina
  3. che belli i gessetti,anche io ho visto i blog invasi da questi e appena trovo tempo per andare acomprare il materiale mi cimento pure io..si dice che siano facili e veloci da fare e come pensiero è sempre molto gradito. anche io opterò per la lavanda come fragranza è quella che mette daccordo tutti ed è sempre gradita come profumazione.
    Favolosa l'orchidea , è sempre uno spettacolo vederla rifiorire..
    a presto
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  4. devo provarci anch'io...prima o poi! Che belle formine, ne avevo viste in giro ma costavano un occhio, e ho rimandato a tempi migliori. Per me settimana meravigliosa...ultimi giorni di scuola ^__^ quindi, fine delle corse!!! E nanna fino a tardi la mattina...e niente stress da compiti...
    Bacione, Patty

    RispondiElimina
  5. Belliiiiiiiiiiiii, fanno veramente la loro bella figura. La foto del vaso mi piace un sacco, sono perfetti :))))

    RispondiElimina
  6. Ma che bella idea il gesso profumato, brave.
    Le orchidee sono meravigliose...le mie invece hanno perso i fiori...e ora spero che non mi abbandonino definitivamente.
    Buon lunedì!!

    RispondiElimina
  7. Direi che, dopo i gessetti, vi mancano davvero pochissime tecniche nuove da sperimentare! :)
    mi piacciono un sacco: profumati, in tema marino...e colorati! Che belli! peccato che la sposa ci abbia rinunciato!
    baci baci

    RispondiElimina
  8. si i gessetti danno molta soddisfazione e nell'insieme fanno proprio un bell'effetto!!!!

    RispondiElimina
  9. mia mamma è la mia spacciatrice personale di gessetti, li adoro tantissimo :)
    bellissima l'orichidea, uno dei miei fiori preferiti.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Bellissimi questi gessi profumati e i colori pastello sono stupendi, anche le forme mi piacciono tanto tanto.
    a presto da Francy

    RispondiElimina
  11. Sono troppo belli i gessi colorati... belle le forme che hai scelto e belli i colori...

    RispondiElimina
  12. bellissimi! ma non ho capito bene...esiste un gesso già profumato o metti tu nell'impasto le essenze?...territorio inesplorato per me...

    RispondiElimina
  13. In questi giorni sono stata un pò assente perchè avevo ospiti e un sacco di cose da fare (gli ospiti se ne sono andati, ma le cose da fare sono rimaste, purtroppo). Oggi, in un minuto di tempo a disposizione sono passata a vedere cosa combinavate tu e la mucca. Ma che cosette sfiziose avete prodotto in questi giorni...e i gessetti...bellissimi. Ne ho comprati qualcuno, si tratta adessoi di capire come utilizzarli, magari profumandoli. Un abbraccio, Mary

    RispondiElimina
  14. I gessetti profumati sono davvero carinissimi!!!
    Bello il vaso che hai creato.
    Buon inizio settimana e speriamo che il tempo migliori!
    Baci
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  15. moooooolto belli
    io dal liceo maneggio con gessi e polveri varie,ho fatto anche mostre e concorsi, che ho into al primo posto, ed ora è solo un ricordo ontano
    volevo riprendere ma tutti con i gessetti ho avuto paura di far pensare che copiassi, e così ho desistito
    ma ancora mi balena in mente
    hai fatto bene a buttarti in nuove tecniche
    sono bellissimiiiiiiiiiiiii
    hai provato con il gesso , la sgaliola di gesso o polvere di porcellana?? esiste anche la marmorina....

    RispondiElimina
  16. Bellissimi!!!!! non c'è nulla che tu non sappia fare!!!!! un portento!!!!! volevo salutarti!!! mi mancherai!!!! bacioniiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. belli, belli, belli...immagino il profumo! Hai fatto bene a persistere, sono deliziosi. Stupenda anche l'orchidea.Baciiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  18. Mi piacciono molto, proprio per l'aspetto gessoso, con quei buchini e le imperfezioni...non mi sono ancora cimentata però mi piacerebbe, sono facile ai contagi crativi ;-)
    anch'io adoro le orchidee, ma non mi sono mai rifiorite quindi complimenti!
    un bacio

    RispondiElimina
  19. Ciao e grazie a tutte! seguirò sicuramente i consigli per evitare i buchini la prossima volta! :D li ho profumati in due modi diversi: una volta mettendo dell'essenza nell'impasto e poi semplicemente imbevendo il gesso con l'essenza. In entrambi i modi il risultato è buono!!!
    Baci e buona serata,
    Clelia

    RispondiElimina
  20. prima o poi li devo fare anch'io!!!!! Belli i colori che hai scelto e nel vaso trasparente ci stanno benissimo!! Ciao elisa

    RispondiElimina
  21. Favolosi davvero i gesseti, da provare!
    Già messi nella mia lunghissima to do list!
    Fra♥

    RispondiElimina
  22. Ma voi due.....ma quante ne sapete????!!!! ^_^ Siete trooooooppoooo avanti!!! Carinissima l'idea...stupenda la realizzazione....buonissima la lavanda e.............complimenti per l'orchidea!!!! Che invidia!!!! Io ho un pollice nero da paura!!! Faccio morire anche le piante grasse..... un bacio!!!!!

    RispondiElimina
  23. ciao gufa, ciao mucca,
    ora che ci penso, anche io avevo fatto con la polvere di ceramica delle papere(animaletti FINTI che adoro!) e il risultato era davvero simpatico e poi la mia mamma me le aveva dipinte!
    I vostri decori marini sono SPETTACOLARIIIIII, li vedrei bene come bomboniera.
    complimenti
    barbara
    http://fili-di-parole.over-blog.it/

    RispondiElimina
  24. Sono proprio deliziosi i gessetti ,mi piacerebbe sentirne il profumo ! Mi piacciono moltissimo anche colorati ! Bacione,Liza.

    RispondiElimina
  25. Ciaoo splendidi i gessetti anche tu sei stata contagiata!!!! Ahahhahahahah... per quanto riguarda il mio sal lo schema è semplice soprattutto quelli di parolin sembrano chissà che cosa ma poi si fanno facilmente!! Calcola che il sal si svolgerà in 2 mesi xciò tutto luglio e agosto e se hai problemi ci son io ad aiutarti vedi tu .. poi non devi fare tt e tre ma solo 1 cuore a piacere!!! Fammi sapere
    BArbara

    RispondiElimina
  26. Ciao,
    complimenti per il risultato! I gessetti sono venuti belli belli e, insieme, formano proprio una bella composizione!
    Io ci ho provato oggi, ma mi chiedevo che colore usare (da aggiungere all'impasto, intendo)...

    ciao ciao
    Chiara

    RispondiElimina
  27. ciao, volevo cimentarmi anche io in questa nuova esperienza... e volevo sapere una cosa... anche il colore lo metti nell'impasto come l'essenza?e gli stampini dove si possono trovare?
    grazie e complimentissimi sono stupendi

    un bacio
    manuela

    RispondiElimina
  28. Io al posto del gesso (che quando asciuga tende comunque a sporcare un pò) sto utilizzando la Ceramite....il risultato è stupendo! Bello liscio, non sporca....UNA DOMANDA: nell'impasto io metto direttamente alcune gocce di essenza profumata, però quando poi metto il tutto nello stampo in realtà questa essenza tende a galleggiare e rimanere in superficie e cosi' il gessetto si asciuga mentre in superficie rimane una patina umida che sono poi costretta ad eliminare eliminando però anche il profumo! Voi come fate a non avere questo tipo di problema?
    P.S. Io sto realizzando una cosa come 250 gessetti tutti on la stessa forma per creare i segnaposto per il mio matrimonio :)

    RispondiElimina
  29. Salve ho visto i tuoi lavori, mi piacciono moltissimo. Devo creare delle bomboniere per un battesimo. Hai qualche idea da farmi vedere o anche da descrivermi?? Così ne parlo con la mia amica, se per lei è ok le compriamo. Un' altra mia amica per il battesimo del figlio, ha trovato dei sacchettini con attaccati i gessetti profumati di varie formine (carrozzina, ciuccio, scarpine.......).
    Puoi mandarmi notizie sulla mia e-mail?
    marikabrunofernandez@libero.it
    Grazie

    RispondiElimina
  30. salve,io ho una domanda da fare, ho comprato tempo fa tutto l'occorrente per realizzare dei gesseti profumati e utilizzarli come segnaposto al mio matrimonio ma dopo la realizzazione mi sono resa conto che non si attaccano su nessuna supervice (tessuto)ne con colla a caldo e ne con super attak quindi volevo chiedre se ho sbagliato qualche passaggio o se è proprio una caratteristica del gesso alabastrino e se utilizzando polvere di ceramica o marmorina riesco a incollare la formina su tessuto?
    grazie

    RispondiElimina
  31. @Anonimo: non sono riuscita a trovare una tua mail per risponderti qundi lo faccio qui.... Allora, è difficile attaccare il gesso finito ad un supporto. BIsognerebbe provare con le colle per legno o da calzolai che incollano quasi tutto.... quindi non hai sbagliato nulla... è proprio il gesso ad essere così!
    Clelia

    RispondiElimina
  32. ciao, ho comprato anch'io dei gessetti profumati, si "sentono" davvero, con mia figlia di 10 anni abbiamo provato a farli utilizzando degli spampini in silicone per dolcetti, il risultato è stato ottimale, ha dimenticavo per il profumo ho utilizzato degli olii essenziali e della lavanda secca, provate anche voi.Buonagiornata a tutte da Tiziana
    tizyart.blogspot.com

    RispondiElimina
  33. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  34. Ciao, complimenti per i lavori! Bellissimi!
    Posso chiederti un'informazione su questi stampi? Di che marca sono? Ho un soggiorno in stile "marino" e potrebbero essere un'idea interessante....
    Grazie
    Serena
    Ti lascio la mia mail:
    serena1972@tiscali.it

    RispondiElimina
  35. Ciao
    molto belli i lavori! Volevo chiedere,che colori usare nel fare i gessetti?
    Saluti

    RispondiElimina
  36. Ciao!
    volevo rifarti una domanda che ti hanno già posto, ma non ho trovato la tua risposta.
    Anche io ho pensato ai gessetti per i segnaposto-matrimonio, solo che rimane molta umidità in superficie..come posso evitare o risolvere il problema?
    Grazie mille in anticipo.
    se vuoi rispondimi alla mail: eli.natalini@gmail.com

    RispondiElimina
  37. Ciao, bellissimi. Pfoprio ieri mia cognata mi chiedevaconsigli sulle bomboniere x il suo matrimonio e c'erano le onchiglie, le stelle ecc. Ed allora ho incominciato a pensare a come farle, pasta di sale, fimo o....e poi ti ho trovato! Questa idea è bellisima! Peró mi serve 1 aiuto quali materiali mi servono e dope trovo i stampi. Ti lascio la mia mail: elijana.doglia@gmail.com Grazie e buona giornata. Eliana

    RispondiElimina