sabato, giugno 04, 2011

VOGLIAMO PARLARE DI DECOUPATCHWORK?

Ciao  a tutte!
come state?qui piove, piove, piove e non smette un attimo...
Ieri ero in ferie e sono andata a fare un giro in centro a Torino per incontrare un'amica che non vedevo da un sacco di tempo... Avevo il proposito, severo a mio avviso, di non comprare assolutamente nulla...eppure, non so come, sono tornata a casa con una giacca! Misteri dello shopping compulsivo!!!
Grazie ancora a chi sta continuando a votare la mia pochette sul sito di Franccesca! c'è ancora qualche giorno di tempo: se volete scegliere la vostra preferita ( non deve per forza essere la mia! hee hee) andate qui.

Oggi pomeriggio mi aspetta il corso di country painting: non vedo l'ora
Intanto parliamo di qualcosa di "nuovo", o almeno per me...
Voi lo conoscete il decoupatchwork? io non sapevo cosa fosse...
L'ho scoperto per caso, un giorno mentre girovagavo nel mio negozio di colori country preferito qui a Rivoli...
e cosa vedo? questo stand della To Do con tante stoffine e dei kit pronti per essere ammirati, comprati e realizzati....
Non ho trovato ancora traccia di questsa tecnica sul sito ufficiale della TO DO... però mi ha subito appassionata!
In cosa consiste questa tecnica?
fondamentalmente è una tecnica d'applique che usa della carta biadesiva per trasferire la stoffa tagliata.
La cosa fantastica è che esiste una carta a fote tenuta che ci consnte di stirare le immagini su qualsiasi superficie...
Io ho scelto una scatola di legno...
L'ho dipinta, l'ho stencilata ( e potevo sicuramente fare di meglio, ma era uno dei primi esperimenti con gli stencil, quindi abbiate pietà di me)...
e questo è  stato il risultato
eccola qui!
non è carinissima???
certo, ho sbagliato lato...
avrei dovuto stirarla sull'altro lato, perchè la vedete la sporgenza a destra della scatola?
 è la chiusura, e avevo pensato di metterla in verticale in corrispondenza della chiusura, ma pazienza...
sono la solita pasticciona!
Perdonate la scarsa qualità delle foto, ma in casa c'è sempre una brutta luce per fotografare!!!

ecco il suo bel faccino!
Il ftto che si possa stirare anche su materiali come il legno mi piace molto!

i kit sono tanti e molto molto carini!
sicuramente ne prenderò un altro...
c'è una bambolina stesa ad asciugare insieme al suo coniglietto che mi sta chiamando!!!

ora questa colorata scatolina è diventata il posto dove riporre tutti i rocchetti di filo che erano sparsi per casa...
è stata una faticaccia recuperarli, ma ora sono tutti qui!

almeno ora sono tutti nello stesso posto!!!
Alla prossima, buon weekend!!
Il Gufo


28 commenti:

  1. Ma è davvero deliziosa questa scatolina!! Complimenti Clelia.
    Io a differenza di te, avevo tutte le intenzioni di fare shopping (quasi) compulsivo....e invece mi sono ritrovata a mani vuote :).
    Buon corso e buon weekend!!Bacioni.

    RispondiElimina
  2. Che bella la scatolina, anch'io non conoscevo questa tecnica, ma visti i risultati direi che fai bene a continuare!!! Ciao e buon fine settimana!!! Elisa

    RispondiElimina
  3. Che carina!!! Noi di questa tecnica ne avevamo sentito parlare, ma non ci avevamo mai provato!!!! Devo dire che il risultato è davvero bello!!!!
    Complimenti!!!!!
    A presto
    Ludilab

    RispondiElimina
  4. Ma è meravigliosa!!!! Anche io non conoscevo proprio questa tecnica, ma è una delizia!! Ha detto però che sul sito non c'è traccia... mmmmm... chissà se qui in città hanno i kit!!
    Darò un'occhiata quanto prima!!!
    Babi

    RispondiElimina
  5. Ma è favolosa questa tecnica, io adoro mescolare varie tecniche tra loro, e la scatolina è un risultato fantastico!!!!! Super brava ....
    P.S. mi manca Torino ho vissuto per 8 anni e ho due fratelli che ci vivono....appena riesco ci rivado.....Baci Mary

    RispondiElimina
  6. Bellissima!
    Anch'io non conoscevo questa tecnica... uso la carta biadesiva per le applicazioni su tessuto ma non sapevo che esistesse anche per gli altri materiali!
    Buona giornata
    Laura

    RispondiElimina
  7. mai vista questa tecnica... merita attenzione la scatola è veramente bella,seguirò gli approfondimenti...;)

    RispondiElimina
  8. Mi piace questa tecnica e sicuramente alle prossime fiere cercherò informazioni.Brava come al solito.Monica

    RispondiElimina
  9. È stato un piacere votare la tua pochette cara Clelia, la trovo davvero originale molto carina!
    Bella questa scatola, brava :)
    Comunque si credo ci siano problemi su blogger se sei diventata mia follower perché non ci sei :(
    Un bacione e buon week end!
    Serena

    RispondiElimina
  10. Sei stata bravissima, è molto carina e anche utile.

    Baci Clara e buon w.e.

    RispondiElimina
  11. Proprio bellissima, brava bravissima!
    Baci Vale

    RispondiElimina
  12. Davvero bella questa nuova tecnica e grazie per avermela fatta scoprire...non mi resta che comprare almeno un kit quando verrò su! :))
    Ho una paura folle: come hai potuto vedere sono facilmente influenzabile...tu comperi sempre un sacco di cose e mi sa che anch'io ti seguirò in questo "sacrificio"! Ahahaha!
    baci baci

    RispondiElimina
  13. grazie a tutte! se non doveste trovare i kit fatemelo sapere: qui a Rivoli c'è il rivenditore ufficiale per Torino e forse addirittura Piemonte! posso spedirveli tranquillamente!
    Buona serata!!
    Clelia

    ps nel mondo del craft non si finisce mai di trovare cose nuove... per i nostri portafogli è sempre drammatico!!! hee

    RispondiElimina
  14. Questa mi mancava... fantastica idea!

    RispondiElimina
  15. Che meraviglia questa scatola e soprattutto utile. Bellissima la tecnica che hai usato e soprattutto bellissimi i colori.
    Francy

    RispondiElimina
  16. Ciao Clelia ,questa tecnica mista è veramente bella ed originale ! Ho letto che ti stai cimentando nella tecnica del country painting ,sono sicura che t'innamorerai di questa tecnica di pittura .Ti ringrazio per la tua partecipazione al mio Candy .Ti auguro una buona Domenica,Liza.

    RispondiElimina
  17. Ciao, grazie per gli auguri.
    Bello questo decoupatchwork. Proprio non lo conoscevo.
    Stefy

    RispondiElimina
  18. Ciao, ma sai che non ho capito come funziona questa tecnica? Si tratta di carta o stoffa? scusa, ma non sono pratica :(

    RispondiElimina
  19. bellissima la tua scatola decorata, non conoscevo la tecnica.
    venerdi mi sono incontrata con una tua amica da ikea, Laura. Se passi dal mio blog, ci vedi!!!
    ciao barbara
    http://fili-di-parole.over-blog.it/

    RispondiElimina
  20. Molto carina la scatola!!!!!!complimenti!!!!
    Buon pomeriggio. Luci

    RispondiElimina
  21. Bellissima, avevo usato questa tecnica solo sul tessuto....
    Ciao Fabrizia

    RispondiElimina
  22. Grazie ancora a tutte!!!
    Buona serata!!
    Clelia

    RispondiElimina
  23. Sempre alla ricerca di tecniche nuove! E ti viene sempre tutto bene!Complimenti!
    Ora l'ordine regna tra i tuoi rocchetti.
    Ciao
    Flavia

    RispondiElimina
  24. Anche io non conoscevo questa tecnica...davvero simpatica...bella la scatolina che hai fatto.
    Debora

    RispondiElimina
  25. I had never heard of tat technique before...but i like it =) tha box turned out beautiful! ;)
    Congratulations dear friend....hope you continue using that technique.
    Kisses from Chile,
    Emma

    RispondiElimina
  26. che ordine nei rocchetti.....vedessi i miei.......uffi..e che bellezza questa tecnica......nn ne avevo ancora sentito parlare...brav brava.....baci Monica

    RispondiElimina
  27. Ciao, ma è bellissima questa scatola, ottima idea per tenere tutto in ordine.
    Un abbraccio Mara

    RispondiElimina